Accessori per unifeed, quanto è importante il comfort sul lavoro

5 Febbraio 2020

Chi non ha provato a stare tante ore seduto su una macchina agricola, con tutta probabilità non ha idea di come ci si senta alla fine della giornata di lavoro. Certamente, vale anche per gli altri mezzi, ma la macchina agricola è una macchina particolare, che bisogna anche maneggiare con una certa prudenza, per mantenere un livello di sicurezza idoneo. Gli accessori per unifeed però, da qualche anno, hanno letteralmente cambiato il modo di lavorare e questo è il motivo per cui i nostri unifeed sono interamente personalizzabili. 

Accessori per unifeed, come hanno cambiato il modo di lavorare

Immagina l’estate. Il caldo torrido, chiusi nella cabina del proprio mezzo agricolo. Il sedile è duro, scomodo. Il caldo si fa ancora più forte. Verso l’una è una vera tortura. Prima si lavorava così, col caldo e col freddo. Oggi, per fortuna, le nuove tecnologie ci consentono di lavorare in modo decisamente più comodo. 

Gli accessori per unifeed sono sempre più orientati verso il comfort perché lavorare su un mezzo confortevole, significa lavorare con maggiore concentrazione, quindi evitando possibili rischi di incidenti dovuti magari a banali distrazioni.

Ma non solo, lavorare in un ambiente comodo vuole anche dire essere più produttivi, stancarsi meno e riuscire a rendere di più.

Alcuni esempi

I nostri unifeed possono essere personalizzati con l’installazione di condizionatori, naturalmente in sicurezza e sulle parti non vibranti del mezzo. La seduta può essere confortevole, come per esempio quella molleggiata, in modo da non avere una postura scorretta durante il lavoro. Inoltre si può scegliere di avere 4 ruote motrici sterzanti e si ha la possibilità di avere gli scarichi sul lato più comodo.

Lavorare nel massimo comfort possibile è molto importante, non solo perché si riesce a lavorare meglio e di più, quindi a ottimizzare le risorse stesse dell’azienda, ma soprattutto perché si lavora in una condizione di maggiore sicurezza dove l’attenzione è sempre al massimo.